logotipo_CRI_Orizontale_1462462942585

AREA 1 - Tuteliamo e proteggiamo la salute e la vita

 

Lo sviluppo dell'individuo passa necessariamente anche attraverso la promozione della salute, intesa come "uno stato di completo benessere fisico, mentale e sociale" (OMS), che richiede quindi un approccio globale ed integrato all'individuo, basato sulla persona nel suo intero e nei diversi aspetti della sua vita.

1

Salute

Scrivi al DELEGATO LOCALE AREA 1

AREA 2 - Promuoviamo l'inclusione sociale


Promuoviamo lo sviluppo dell’individuo, inteso come la possibilità per ciascuno di raggiungere il massimo delle proprie potenzialità. Perseguiamo questo obiettivo attraverso la prevenzione e la risposta ai meccanismi di esclusione sociale, per costruire comunità più forti ed inclusive.

2

Sociale

Scrivi al DELEGATO LOCALE AREA 2

AREA 3 - Prepariamo le comunità e diamo risposta a emergenze e disastri


Lavoriamo per garantire un'efficace e tempestiva risposta alle emergenze nazionali ed internazionali, attraverso la formazione delle comunità e lo sviluppo di un meccanismo di risposta ai disastri altrettanto efficace e tempestivo.

3

Emergenze

Scrivi al DELEGATO LOCALE AREA 3

4

AREA 4 -  Disseminiamo il Diritto Internazionale Umanitario e cooperiamo con gli altri membri del Movimento Internazionale


Diffondiamo il Diritto Internazionale Umanitario, i Principi Fondamentali ed i Valori umanitari. Lavoriamo in rete con le altre Società Nazionali di Croce Rossa e Mezzaluna Rossa e con gli altri membri del Movimento Internazionale, condividendo conoscenze, esperienze e risorse per migliorare l’intervento in favore dei vulnerabili.

Principi

e valori

5

AREA 5 - Promuoviamo attivamente lo sviluppo dei giovani e una cultura della cittadinanza attiva


Realizziamo interventi volti a sviluppare le capacità dei giovani, affinché possano agire come agenti di cambiamento all’interno delle comunità, promuovendo una cultura della cittadinanza attiva.

Scrivi al DELEGATO LOCALE

Giovani

Scrivi al DELEGATO LOCALE

AREA 6 - Sviluppiamo la nostra azione per prevenire e affrontare in modo efficace le vulnerabilità delle comunità


Riconosciamo il valore strategico della comunicazione per dare voce ai bisogni umanitari delle persone vulnerabili. Puntiamo a garantire livelli sempre più elevati di efficienza e trasparenza, ad accrescere la fiducia dei beneficiari e di chi sostiene le nostre attività. A rafforzare e sviluppare la rete di volontari.

6

Sviluppo

Scrivi al DELEGATO LOCALE

LE ATTIVITA' ORDINARIE DEL COMITATO

- Emergenze 118

- Trasporto infermi e accompagnamento di persone in ospedale per le visite e terapie

- Trasporto pazienti nefropatici

- Dimissioni e trasferimenti

- Telesoccorso: servizio che può essere richiesto da privati cittadini ma anche da Enti e Comuni, attraverso la stipulazione di speciali convenzioni. Si tratta di un apparecchio collegato alla presa telefonica: una volta attivato, anche da un piccolo telecomando che l’utente può portare sempre con sé, lancia un messaggio alla centrale operativa C.R.I, dove è sempre presente un operatore che provvede a ricontattare tempestivamente l’utente stabilendo il tipo di aiuto necessario, oppure, in caso di mancata risposta, invia immediatamente i soccorsi. Periodicamente i Volontari effettuano telefonate di cortesia e si recano a far visita agli utenti, per sincerarsi del buon funzionamento degli apparecchi, ma, soprattutto, per portare un sorriso e un po’ di compagnia ad anziani e a persone sole che usufruiscono di questo servizio.

- Distribuzione viveri AGEA destinati a persone indigenti.

- Assistenza a gare sportive e manifestazioni comunali.

- Corsi di primo soccorso alla popolazione e alle aziende.

- Truccatori e simulatori: consentono la rappresentazione realistica di infortuni o incidenti di vario genere, per abituare i soccorritori alla visione di particolari situazioni che richiedono coraggio e freddezza.

- Protezione Civile: fornisce personale, mezzi e attrezzature in supporto alla colonna provinciale di Protezione Civile per attività di prevenzione, soccorso e superamento di emergenze nazionali e internazionali.

INIZIATIVE PERIODICHE

- Assistenza al pellegrinaggio notturno al santuario della Madonna delle Bozzole, che si tiene ogni anno la prima notte del mese mariano (1° Maggio).

- Adesione a campagne di prevenzione e informazione promosse dal Comitato centrale, come quelle relative alla sindrome metabolica, all’ipertensione e alla sicurezza stradale.

- Organizzazione della tradizionale tombolata natalizia C.R.I.



IL TERRITORIO DI COMPETENZA

Il territorio di competenza comprende i Comuni di Casorate Primo, Battuda, Bereguardo, Besate, Bubbiano, Calvignasco, Motta Visconti, Rognano, Trivolzio e Trovo,  per un bacino di utenza di circa 27.000 abitanti. La Croce Rossa di Casorate Primo effettua anche trasporti sanitari verso i principali ospedali delle provincie di Pavia e Milano; inoltre, su richiesta di privati cittadini, possono essere organizzati viaggi su tutto il territorio nazionale.
Croce Rossa Italiana - Comitato Locale di Casorate Primo (Pavia)
Via Giacomo Matteotti n. 7 - 27022 - Casorate Primo
webmaster L.P.
Create a website